Una volta acquistato il tuo PC, i costi associati alla gestione di un PC fanless (o relativi ad ogni altro tipo di PC) sono solitamente quelli dell’energia che questo consuma, e di ogni tipo di manuntenzione necessaria.

Il consumo energetico dei PC senza ventola è sempre molto più basso rispetto ai normali PC desktop o laptop. Infatti, Fitlet assorbe 4.5W – 10W ed anche il nostro PC più potente, l’IntensePC i7 Pro assorbe tipicamente un consumo di 6W – 24W.

 

Considera il consumo energetico della tua applicazione

Buona parte del consumo energetico dipende in realtà da quanto intensamente l’unità viene utilizzata. Come sottolineato nel nostro articolo sulla riduzione del consumo energetico del sistema, il consumo dell’hardware è anche un problema legato al tipo di software adoperato. Un software efficiente, infatti, richiede spesso minori risorse hardware e pemette un loro minor utilizzo, riducendone il consumo energetico. Leggi il nostro post precedente relativo al consumo per scoprire tutti i nostri consigli al riguardo

software

Quando acquisti uno dei nostri PC sul nostro sito, ti offriamo diverse opzioni – tre le quali il Sistema operativo - che ti aiutano a selezionare il software più efficiente per la tua applicazione.

Al fine di valutare il consumo energetico del tuo PC, hai bisogno di misurare quest’ultimo mentre il PC gestisce la tua applicazione. Inoltre, dei monitor a basso consumo sono disponibili su Amazon, sebbene non gli abbiamo mai testati. Per una maggiore affidabilità potresti acquistare o affittare uno strumento di misurazione professionale.

 

Riduci i costi di manuntenzione eliminando parti mobili

Un altro costo ricorrente solitamente è dato dalla manutenzione del PC. Se i PC sono installati in località remote e lasciati incustoditi, questi costi possono risultare rilevanti. Come discusso nel nostro articolo relativo all’affidabilità, i PC fanless sono progettati specificamente per funzionare 24 ore su 24 per anni ed anni. Compulab offre una garanzia di cinque anni che implica che essi prevedono che la durata del prodotto sia almeno per un periodo tale.

Fanless PC and moving parts

I nostri PC fanless sono progettati senza parti mobili per funzionare 24 ore su 24 per anni, che significa che avranno una durata più lunga e neccesiteranno di una minor manuntenzione.

Il che viene ottenuto eliminando le parti mobili, specialmente le ventole che trattengono la polvere nel case, dove questa può ricoprire le componenti rallentando il processo di raffreddamento. Inoltre, l'accumulo di polvere può anche aumentare la possibilità del logoramento delle parti interne portando ad un surriscaldamento del PC. Se utilizzi un PC con ventola, è davvero importante assicurarti che sia regolarmente ispezionato per controllarne l’effettiva e continua operatività. 


La riduzione dei costi di gestione risulta solitamente un elemento importante per la tua applicazione. Non dimenticare però di valutare anche la protezione del tuo PC dalle condizioni ambientali in cui esso viene adoperato. Discuteremo di questo nel prossimo post di Conoscenza di Base.