Il prestigioso marchio Gieves & Hawkes ha puntato sul digital signage per promuovere sia gli abiti sartoriali di alta qualità sia la linea prêt-à-porter. Nel più prestigioso grande magazzino di Londra è ora possibile trovare una vetrina digitale fornita da AVMI, integratore globale di soluzioni multimediali digitali per la vendita al dettaglio, e una serie di soluzioni realizzate da INSM e TinyGreenPC.

La parete video utilizza tre schermi professionali ultra sottili di alta qualità da 46" ad altissima risoluzione affiancati in verticale e caratterizzati da cornici appena visibili. I display sono alimentati da una piattaforma di digital signage professionale di INSM e utilizzano un sistema Aperture alimentato da uno dei nostri Media Player Raspberry Pi.

gieves-and-hawkes-digital-wall

Aperture è stato sviluppato da Silver Curve, uno dei principali sviluppatori di software di digital signage, per assicurare prestazioni di fascia alta a basso costo e con un consumo energetico estremamente contenuto. Una caratteristica fondamentale di questo sistema è l’opportunità di gestire e modificare da remoto il flusso di contenuti sullo schermo, aspetto d’importanza cruciale per Gieves & Hawkes data la collocazione privilegiata degli schermi.

Gli schermi digitali hanno permesso a Gieves & Hawkes di presentare il filmato della collezione autunno/inverno 14 e di migliorare la propria presenza nella struttura, riaffermando la reputazione globale di marchio leader a livello mondiale nell'abbigliamento sartoriale da uomo.

Sam Thompson, Responsabile IT nel Regno Unito per Gieves & Hawkes, ha commentato: "Avevamo già sperimentato la segnaletica digitale ma è la prima volta che implementiamo una soluzione completa. AVMI è stata abile nel concretizzare questo semplice ma efficace approccio e ha lavorato velocemente per tradurre la progettualità iniziale in realtà. Siamo stati in grado di integrare questo elemento digitale in modo tale da fonderlo con il design tradizionale, portando il nostro spazio di vendita in linea con le esigenze dei consumatori più moderni".