Se avere due display sulla tua scrivania in ufficio è ormai qualcosa di usuale, un numero crescente di applicazioni ne utilizzano in realtà molti di più:

  • Le sale di controllo hanno spesso multipli schermi che presentano diversi aspetti dello scenario da controllare.
  • Gli uffici di trading finanziari spesso usano più schermi per presentare scenari che cambiano dinamicamente.
  • Gli operatori che supervisionano un sistema di telecamere a circuito chiuso hanno spesso tre o quattro schermi che presentano la vista da telecamere specifiche, una con immagini affiancate derivanti da più fonti e una che presenta lo stato delle informazioni.

Quali sono i vantaggi di un PC con capacità multi-display?

Il vantaggio più evidente è il costo dell'hardware – avere sette PC che alimentano sette schermi è costoso in termini di hardware e ciscuno di questi richiederà una propria copia di licenza in qualsiasi applicazione.

Inoltre, è molto più facile riconfigurare dinamicamente il modo in cui le informazioni sono divise sugli schermi. Gli schermi possono essere utilizzati insieme come una scrivania estesa o mirroring.

Le immagini da telecamere diverse possono essere affiancate su un unico schermo - e ampliate immediatamente su uno schermo separato se c'è qualcosa di maggior interesse.

 multi display mode extended desktop

La modalità a schermo multiplo ti consente di lavorare con un desktop esteso.

 

Quali PC hanno capacità multi-display?

Al fine di avere una modalità a schermo multiplo è necessario un ingresso HDMI o display nel PC per ogni monitor che si desidera collegare. Negli ultimi modelli di PC molto spesso si trovano ora 2 uscite HDMI tramite la GPU, in modo che possano offrire capacità di doppio display.

I workstation PC offrono spesso connessioni per quattro display. Alcuni hardware possono andare ancora oltre. Ad esempio, la workstation fanless Airtop-W supporta fino a sette schermi, attraverso due interfacce HDMI e cinque uscite DisplayPort.

Quindi, la prima domanda da porsi, se siete alla ricerca di un collegamento per più di 2 display, è quale sia il numero di ingressi display presenti sul vostro computer.

 how to know if multi display capability

Quante uscite video sono presenti sul vostro computer? Qui ci sono 2 porte HDMI + 5 ingressi Display
 

Posso avere alta risoluzione 4K sulla modalità a schermo multiplo?

La seconda domanda da considerare è quale risoluzione è necessaria su ciascun display. Il nostro consiglio è di avere una risoluzione dello schermo che sia perlomeno corrispondente alla risoluzione della sorgente. Un’alta risoluzione come il  4K richiede molto più supporto dal processore grafico e alcuni PC offrono questa solo sullo schermo principale.

Con computer più potenti, come l'Airtop-W, la risoluzione 4K viene supportata su tutti e sette gli schermi. Per scoprire di più, controlla le specifiche dell’interfaccia display.

 

Quali ulteriori caratteristiche dovrei verificare sul PC per il multi-display?

C'è molto più da controllare sul PC per la modalità a schermo multiplo oltre che il numero di ingressi video. Il computer infatti ha anche bisogno di elevata energia per mantenere aggiornati i dati in tempo reale su ogni display collegato.

Controlla le capacità grafiche del tuo computer così come il processore e la memoria per assicurarti che sosterrà efficacemente caratteristiche come l’accelerazione 3D multi-display.

Ad esempio, il nostro Airtop-W è alimentato da un processore quad-core a 64 bit e i due slot di memoria DDR3 SDRAM possono essere incrementati fino a 32GB. E’ dotato anche di una scheda grafica fanless, una caratteristica notevole in un computer dal formato ultra compatto con raffreddamento passivo.

Infine si dovrebbero prendere in considerazione i requisiti dello spazio di archiviazione – vuoi registrare ciò che viene riprodotto da tutte le telecamere sulla tua installazione di CCTV? Ti consigliamo allora un minimo di 2 TB e l’ Airtop-W arriva fino a 10TB.


Hai ulteriori domande? Chiedi al nostro team!