“Qual’è la vera e propria funzione dell’Unità di Elaborazione Grafica (GPU)? Come posso sapere quanto funziona bene? Vale la pena investire in un PC con maggiori prestazioni grafiche? Qual’è la differenza che può fare sul mio sistema?” Ecco qui i nostri consigli.

Avendo scelto il processore e la memoria, la prossima domanda da considerare sono le prestazioni grafiche, che sono determinate dall’Unità di Elaborazione Grafica (GPU) inclusa nel PC. 

La GPU determina la nitidezza e la risoluzione delle immagini che appaiono sullo schermo così come la velocità con la quale lo schermo si riaggiorna con una nuova immagine. Questi aspetti hanno una grande influenza nella percezione che l’utente ha del sistema, implicando quindi una scelta minuziosa per la migliore GPU che il proprio budget può permettere.

Sharpness GPU

La nitidezza e risoluzione delle immagini sullo schermo sono determinate dalla GPU.

Le GPU sono progettate per eseguire un vasto numero di semplici calcoli parallelamente. Come accade con le CPU, le loro prestazioni non sono semplicemente collegate alla loro velocità, ma dipendono anche  dalla quantità di memoria a cui possono accedere. Una GPU può utilizzare 1GB o anche di più dal sistema di memoria disponibile. Nel nostro precedente articolo riguardo la memoria abbiamo sottolineato come sia importante aver almeno 8 GB di sistema di memoria per applicazioni richiedenti alte prestazioni grafiche. Inoltre, come sottolineato nell’articolo relativo ai processori, AMD è più vantaggioso relativamente a prestazioni grafiche, grazie all’acquisizione dell’azienda ATI produttrice di GPU nel 2006. 

Haswell GPU

Sopra: La GPU Intel HD 4400 adoperata su IntensePC2 di 4˚ Generazione.

Per valutare le prestazioni della stessa GPU, inoltre, un buon sito da visitare è www.gpuboss.com , dove puoi comparare diversi dispositivi GPU. Tuttavia, se trovi difficile effettuare una scelta e/o vorresti verificare qual’è l’impatto degli altri parametri di sistema come la memoria, varrebbe la pena ottenere due o tre modelli diversi, e gestire le tue applicazioni con ciascuno di essi.

Come guida, la maggior parte dei nostri PC a stato solido con 8GB o più di memoria gestiranno video ad alta risoluzione perfettamente. Inoltre, se possiedi un sistema operativo Windows, puoi fruire del supporto DirectX integrato nel tuo dispositivo scelto. I dispositivi con costo più basso includono generalmente il supporto DirectX 8 o 9. Per videogiochi, video 4K e altre applicazioni di grafica che richiedono elevate prestazioni, dovresti cercare un pieno supporto DirectX11. 

Quest’ultime applicazioni hanno davvero bisogno di una scheda grafica separata, ed un Airtop potrebbe sicuramente essere il modello più adatto. La scheda grafica non solo ha un processore più potente, ma ha anche una sua memoria per evitare la necessità della GPU di dover puntualmente accedere alla risorse di memoria di sistema.

Certamente, una tale scheda genererà molto calore ed utilizzerà maggior energia, il che mi collega direttamente all’oggetto dei prossimi articoli che troverai nel nostro Centro Informazioni: raffreddamento e consumo di energia.